Effetti del consumo di uova sui lipidi del sangue: una revisione sistematica e meta-analisi di studi clinici randomizzati

Chi non ritiene immorale mangiare uova sappia che il lavoro richiamato nel titolo  e pubblicato online il 7/11/2017 sulla “Rivista Ufficiale dell’American College of Nutrition” (J Am Coll Nutr) ha ottenuto i seguenti risultati :

“Nessuna associazione è stata osservata tra il numero di uova consumate al giorno o la durata dello studio e uno qualsiasi dei marcatori lipidici sierici.”

Interpreto questa meta-analisi, senza timore di sbagliare troppo, sostenendo che due uova, due volte la settimana, per persone in buona salute che facciano regolare esercizio fisico e, magari…, si dedichino a una quotidiana pratica di introspezione per migliorare la qualità emotiva e per progredire nella chiarezza della visione della realtà, al fine di accoglierla per quello che è, non possano far male.


Fonte: J Am Coll Nutr. 2018 Jean;37(2): 99-110. doi: 10.1080/07315724.2017.1366878
CONDIVIDI
Share